Fermiamo il mare, così salveremo le case

Pubblicato: maggio 15, 2016 in Articoli

150 metri di cemento sul mare e salveremo le case

Alla fine la colpa è del mare.
Si, perché il mare non sta fermo, le case invece si.
Case minuziosamente costruite a 160 metri dal mare che a causa dell’avanzamento di esso, adesso si ritrovano ad essere abusive.

E allora si, cementifichiamolo questo mare, cementifichiamolo per 150 metri, così risolveremo il problema dell’abusivismo.

Vero Bellimbusto scherza, altri forse no.
Facciamo attenzione che qui lo fanno veramente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...