Qualcosa d’interessante: ecco “Il Barrio”

Pubblicato: luglio 2, 2013 in Bellimbusto, Licata

Apre una nuova associazione culturale a Licata

barrio

Un progetto ambizioso; così si può definire “Il Barrio”, la nuova associazione culturale che la scorsa domenica ha aperto i battenti a Licata, nel cuore del suo centro storico.

La Marina, quartiere forse simbolo della città, si candida a divenire centro di cultura con il recupero di quelle attività ormai perse, tornando ad essere il centro di un passato non troppo lontano, visto in chiave attuale.Il progetto consiste nella costruzione di un centro culturale diffuso, in cui aggregare diverse ed eterogenee esperienze; mostre temporanee ed installazioni permanenti, residenze per artisti, workshop con giovani e bambini, presentazioni di libri, concorsi di architettura, lettura portfolio di artisti e numerosissime presentazioni in Italia e all’estero, questo è quello che si propone di essere “Il Barrio”.

Nato dall’idea di alcuni studenti, è in pratica un’ Istituzione Culturale, costola dell’Associazione Limpiados che già da anni è impegnata in un progetto di utilità sociale e sviluppo sostenibile. L’obiettivo finale è quello di dare alla città di Licata e ai territori limitrofi una nuova identità, connessa alla sperimentazione di nuovi modi di pensare, abitare e vivere.

L’esordio, avvenuto domenica scorsa, ha visto diversi eventi; dalle letture agli spettacoli fatti dai bambini, la serata è stata chiusa dall’esibizione del duo “Italia Brasil a/r”, con Manola Micalizzi e Patrizia Capizzi, autrici di un coinvolgente concerto.
Altre attività sono previste nei prossimi giorni, via Sant’Andrea, chiusa al traffico, sarà il principale centro delle iniziative, nonostante sarà tutto il quartiere ad essere coinvolto.

La cornice del quartiere Marina viene resa ancora più suggestiva in quanto è stato il palcoscenico naturale di Rosa Balistreri, l’artista licatese che in questi vicoli è nata e cresciuta.

Per tutte le informazioni è possibile consultare il blog: http://ilbarrio.altervista.org o la pagina Facebook

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...