Smalto alle unghie?…Quasi come mettere un sacchetto in testa!!

Pubblicato: giugno 6, 2013 in Rubriche

Lo smalto? Non solo seduzione…

smaltoPer le donne l’estate è la stagione in cui sfoggiare unghie coloratissime, pensando erroneamente che laccarle rientri nei modi con cui prendersi cura del piede; ma non è così.

Un piede curato non è sinonimo di unghie smaltate, anzi, molto spesso dietro ad unghie ben colorate si celano, ispessimenti, unghie gialle, unghie sofferenti che creano le premesse per eventuali infezioni da funghi; le onicomicosi.

Ed a tutte quelle donne che rispondono: “ Ma, io uso lo smalto solo in estate!”…..
Si, ma quando lo rimuovi? A settembre dopo 3-4 mesi di spregiudicate verniciature, manco fosse una tela! O addirittura aspetti che vada via con la crescita dell’unghia?!

L’onicomicosi è una delle infezioni più frequenti nel sesso femminile e maggiormente trattate dal podologo. Si verifica nel caso in cui i funghi o dermatofiti, che possono essere lieviti o muffe, infettino una o più unghie; come il piede d’atleta è estremamente contagiosa e può esserne, pertanto,  causa o conseguenza.

Fattori predisponenti:

  • Utilizzo sconsiderato di smalto per unghie
  • Luoghi promiscui ( piscine, palestre, luoghi pubblici)
  • Traumi e/o lesioni creano un accesso all’unghia ( incidenti traumatici sull’unghia, anche la semplice compressione del cappelletto della scarpa può causare un trauma, basti pensare alle scarpe con tacco alto)
  • Infezioni presistenti
  • Sudorazione eccessiva
  • Utilizzo prolungato di scarpe chiuse e/o sportive
  • Malattie metaboliche ( es. diabete), problemi circolatori o del sistema immunitario

L’unghia micotica si presenta ispessita, giallastra, brunastra o ancora con macchie bianche, le varie colorazioni possono interessare la porzione distale ( zona più lontana dell’unghia) o quella prossimale ( la zona più interna). Inoltre può essere superficiale o profonda,  potenzialmente dolorosa , può  provocare la frammentazione dell’unghia nonché il distacco dal letto ungueale ( lo strato cutaneo sotto l’unghia), che spesso si accompagna a rottura dolorosa della stessa.

Bisogna far respirare le unghie, se non possono farlo nel periodo estivo, grazie alle scarpe aperte, quando dovrebbero?
Da podologa sconsiglio la laccatura dell’unghia , ma se proprio non potete fare a meno dello smalto, almeno utilizzatelo per eventi particolari e rimuovetelo subito dopo, non sarebbe piacevole se dovessimo indossare un sacchetto di plastica in testa, non potremmo respirare nel modo giusto o affatto, ebbene mettere lo smalto, non permette all’unghia di respirare ed è  proprio come…..mettere un sacchetto in testa!

Annunci
commenti
  1. marcello ha detto:

    Ma chi cazzo se ne frega … la parte delle donne che mi interessa si trova più su 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...