Questioni ambientali

Pubblicato: gennaio 18, 2013 in Bellimbusto, Politica

Diritto al Lavoro, diritto alla Salute

Per alcune settimane ho voluto leggere dati e relazioni, capire quanto sia stato utile devastare interi territori per soddisfare quella sete di lavoro. La situazione è critica, la salute dei cittadini è ormai stata messa a dura prova da decenni di sfruttamento e poca o nulla tutela ambientale. Ci sono zone in Italia dove la percentuale di tumori è più alta rispetto alla media, e sopratutto, il lavoro continua a mancare,anzi, il ricatto delle grandi aziende è spesso inevitabile.

Essendo siciliano ho affrontato un viaggio tra le raffinerie di Sicilia, sicuramente tra le protagoniste in negativo in quanto ad incidenza sulla salute, ma non è solo il petrolio ad uccidere.Di seguito le analisi, partiti da Gela, la situazione non migliora a Milazzo, a Priolo forse la situazione più drammatica.

Cliccate sui link per leggere gli articoli.

Le Taranto di Sicilia – Priolo

Le Taranto di Sicilia – Milazzo

Le Taranto di Sicilia – Gela

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...